Cristiano Tomei a Palazzo Pfanner: la nuova sede de L’Imbuto è terminata

E’ finito finalmente il trasloco dello chef Cristiano Tomei a Palazzo Pfanner: la nuova del L’imbuto è terminata. Da qualche mese si rincorrevano le notizie in merito alla progressione dei lavori di apertura del nuovo locale di Tomei. Se vi ricordate, nel 2012 Cristano Tomei aveva aperto il suo ristorante L’Imbuto all’interno del Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art, conquistando nel 2014 anche l’ambita stella Michelin. Adesso, se volete provare la cucina dello chef autodidatta, dovrete recarvi a Palazzo Pfanner, sempre a Lucca. Anzi, più precisamente nella limonaia della storica magione.

Se siete amanti del cinema, il nome di Palazzo Pfanner non vi sarà certo nuovo: qui vennero girate le riprese dei film Il Marchese del Grillo di Mario Monicelli e di Ritratto di Signora di Jane Campion. Inoltre anche gli amanti della storia dell’arte se lo ricordano bene: il palazzo, infatti, è diventato celebre anche per il suo giardino barocco all’italiana, progettato niente meno che da Filippo Juvarra (l’architetto dei Savoia per intenderci. Sue opere famose sono la Basilica di Superga, la riprogettazione di Villa della Regina, lo scalone a due rampe di palazzo Madama, lavori di completamento e di ampliamento della Reggia di Venaria, del castello di Rivoli, della palazzina di caccia di Stupinigi e la riqualificazione di Palazzo Reale con l’apertura della Scala delle Forbici).

Lo chef Tomei ha spiegato che da tempo stava cercando una nuova casa per il suo ristorante. Palazzo Pfanner, grazie alla sua ricca storia, ai suoi spazi, alla sua eleganza e al suo giardino, si è rivelata essere la location perfetta. In teoria la filosofia del ristorante L’Imbuto rimarrà sempre la stessa, così come la qualità e l’esperienza culinaria. La cucina di Tomei è un connubio fra prodotti del territorio e creatività. Nel menù troverete sempre nuove proposte, frutto della mente vorticosa dello chef, ma alcuni capisaldi della sua cucina saranno sempre presenti: parliamo dei Raviolini all’olio e della Bistecca primitiva, piatti che troverete descritti nel dettaglio nella nostra recensione de L’Imbuto, scritta quando eravamo andati a provare la cucina di Tomei nella vecchia location.

[Crediti Foto | Pagina Facebook Cristiano Tomei]

Avatar Manuela

10 Maggio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento