di Manuela 29 Settembre 2020
yogurt

Andiamo a Cuneo, anzi, a Moretta più precisamente, perché l’azienda lattiero-casearia Inalpi produrrà anche yogurt bio grazie a un accordo stipulato con la Ars Food di Varese Ligure, in provincia di La Spezia.

Inalpi ha raggiunto un accordo di concordato di continuità per poter affittare il ramo d’azienda, accordo siglato con la Ars Food di Varese Ligure, nel Biodistretto della Val Vara.

Questa collaborazione è stata raggiunta anche grazie alla mediazione della Cgil, così come si preoccupa di sottolineare l’azienda cuneese, garantendo anche il mantenimento dei livelli occupazionali nell’azienda di Varese Ligure.

Inalpi, soddisfatta dell’accordo, ha spiegato che si è trattato di un esempio di collaborazione responsabile fra il settore dell’imprenditoria e quello dei sindacati: lo scopo era quello di raggiungere in modo concreto un accordo che soddisfacesse gli obiettivi di tutte le parti coinvolte.

Inalpi auspica, poi, che questa metodica di approccio sia utile anche per il futuro, non solo a causa della grave situazione economica del momento, ma anche perché l’azienda è convinta che si possa crescere seguendo questo tipo di politica aziendale basata non solo sui valori giusti e sicuri che stanno alla base della filiera corta e certificata del latte, ma anche su tentativi di innovazione e crescita che vanno a beneficio di tutta la comunità del territorio.