di Valentina Dirindin 7 Giugno 2021
europei_2021_divisa_armani_ufs-3

Non hanno esattamente scatenato gli entusiasmi generali, bensì l’ironia del web le nuove divise della Nazionale italiana di calcio, che per molti utenti hanno un po’ troppo l’aspetto di una giacca da cuoco.

“I nuovi partecipanti di Masterchef”, hanno scritto alcuni utenti sui social per commentare divertiti l’immagine delle nuove giacche grigie (pardon, azzurro/bianche) con collo alla coreana “in cotone leggero seersucker con effetto stropicciato” che, abbinate ai pantaloni neri, formano la nuova divisa degli Azzurri, firmata nientemeno che da Giorgio Armani.

E no, in effetti possiamo assicurare agli utenti del web che di cuochi così eleganti non è che se ne vedano molti in giro. E, forse anche a causa delle critiche ricevute, Armani ha deciso di motivare le sue scelte, spiegando di aver “lavorato su un’idea di eleganza spontanea e sportiva, dallo spirito autentico” e di aver “immaginato un abito leggero ma pieno di dignità, come dignitoso e fiero deve essere il nostro spirito in questo momento”.

E niente, alla fine c’è da dire che questi calciatori in versione cuoco sono stilosissimi, e chissà che Armani domani non decida di vestire anche le brigate più modaiole e civettuole d’Italia (qualche nome, se vuole, ce l’abbiamo pure in mente).

[Fonte: AdnKronos]