di Dissapore Dissapore 21 Aprile 2021
Carrello spesa

Il discount MD chiude il 2020 con una crescita delle vendite nette del 15%, e si conferma la seconda azienda italiana del settore. L’anno scorso è stato un anno positivo per tutti i discount, come testimonia il dato Nielsen che registra un + 8,7% nel canale: ma MD ha fatto molto meglio della media. La società ha il 15,5% del mercato, un fatturato netto di 2.816 milioni di euro, un utile netto di 68,5 milioni di euro (+56% sul 2019). La crescita si vede anche dall’aumento dei punti vendita: 39 aperture nel 2020, e quest’anno ne sono previste addirittura 47 (35 diretti e 12 affiliati).

Per il 2021 MD ha stanziato385 milioni di euro in investimenti, di cui 95 per completare il lavori del polo logistico di Cortenuova che si estende su un’area di 270.000 mq. Sempre l’anno scorso, ci sono state più di 1.000 nuove assunzioni, ora gli addetti sono 8.500, nei circa 800 punti vendita, negli 8 centri logistici, nelle due sedi di Gricignano d’Aversa e Trezzo d’Adda. Quest’anno il personale di MD crescerà ancora, con 800 nuove assunzioni.

Il presidente Patrizio Podini commenta positivamente e rilancia: “L’obiettivo è quello di toccare quota 1.000 punti vendita in 5 anni, superando i 3 miliardi di fatturato. Una sfida che comporterà investimenti, innovazione, rigore nelle scelte, qualità al miglior prezzo, senza perdere questo spirito solidale che ci ha consentito di crescere anno dopo anno”.

[Fonte: Foodweb]