di Valentina Dirindin 15 Gennaio 2020

Avete dato un’occhiata alla Top 100 dei siti italiani realizzata da Comscore? No? Male, perché ci avreste trovato anche noi di Dissapore! Si tratta della Top 100 dei media italiani su internet, che raccoglie le più importanti realtà editoriali in tutti i settori e per la prima volta include il segmento dedicato alla cucina, affiancandolo all’informazione generalista, economica, sportiva (oltre a viaggi, turismo, musica e spettacolo, scuola e cultura..).

Insomma, un’occhiata globale allo stato dell’informazione italiana, di qualsiasi genere e tipo, sul web, per capire quali sono i siti più letti nel nostro Paese.

I dati sono stati raccolti da Comscore a novembre 2019 , e poi elaborati da Prima Comunicazione. Ed eccoci lì, con grande orgoglio da parte nostra, in una classifica che racconta di un settore enogastronomico tutt’altro che in crisi, con tantissime realtà che si posizionano piuttosto in alto. Così come accade anche a Dissapore, che nel periodo indicato ha fatto registrare 1.694.000 visitatori unici, con una crescita del +25% sul periodo precedentemente considerato.

Un risultato che, come è naturale, ci rende fieri del lavoro che facciamo, cercando di monitorare con puntualità il mondo dell’informazione enogastronomica e fornendo approfondimenti su ristoranti, tendenze, ricette, personalità del mondo della cucina. Un lavoro che evidentemente, a quanto dicono i numeri, voi lettori avete deciso di premiare, ed è per questo che vi rivolgiamo il più dissaporiano dei grazie.