di Marco Locatelli 1 Dicembre 2020
domino's pizza torino da asporto

Si chiude un importante capitolo a Domino’s Pizza Italia: l’attuale amministratore delegato Alessandro Lazzaroni lascerà il suo incarico il prossimo 31 dicembre 2020. Al suo posto un nuovo CEO, il cui nome verrà annunciato nelle prossime settimane.

“Ringrazio Alessandro per il lavoro svolto negli ultimi 5 anni e gli auguro ogni successo per il futuro. Domino’s in Italia è attualmente in un periodo di fortissimo sviluppo che prevede, fra le altre cose, il raddoppio dei punti vendita in Italia entro la fine del 2021, nonché una serie di iniziative di marketing importanti ed innovative.

Tra queste, il recentissimo lancio delle “Ricette d’Autore”, pizze ideate dallo chef Marco Valletta con ingredienti IGP e DOP Made in Italy al 100%, oltre alla recente collaborazione per l’apertura di nuovi punti vendita di Domino’s Pizza nelle aree dei distributori IP in l’Italia. Tali progetti continueranno con la stessa intensità ed energia grazie alla professionalità del nostro formidabile management team e dei nostri franchise, guidati dal Consiglio di Amministrazione e dal futuro Amministratore Delegato”, afferma il Presidente Marcello Bottoli.

“Ho preso la decisione di cogliere una nuova sfida professionale – spiega Alessandro Lazzaroni – e sono felice di sapere che Domino’s, che ho contribuito a portare in Italia, è nelle mani di un team di grandi professionisti che sarà in grado di continuare a rafforzare la significativa crescita del brand sul mercato italiano nei prossimi anni”.

FONTE: Horecanews.it