spaghetti-carote-ricetta

Aprirà il 16 agosto Veganity, quello che promette di essere il ristorante vegano più grande del mondo. Dove? Ma a Dubai, naturalmente, la città che ha una vera ossessione per i record, ed è disposta a fare qualsiasi cosa perché le sue attrazioni siano in cima a qualsiasi classifica, che si parli di grattacieli (il Burj Khalifa è una costruzione davvero impressionante) o di shopping center (al Dubai Mall potete perdervi tra i negozi).

O di ristoranti, in questo caso, con una nuova apertura pronta a fare notizia. Il fondatore di Veganity (marchio della ristorazione veg in Medio Oriente che esiste già dal 2017) è lo chef Sky Sommers, che ha avuto l’intuizione di provare a
soddisfare la crescente domanda di cibo vegano da queste parti.
“Facendo un ulteriore passo avanti, il proprietario e lo chef Sky Sommers ha voluto creare qualcosa che non era mai stato fatto prima, aprendo il ristorante Veganity nel cuore di Dubai, sulla strada principale”, ha detto un portavoce del ristorante.

La dieta veg, dunque, pare essere sempre più popolare anche negli Emirati Arabi, che in effetti hanno sempre guardato all’Occidente come un punto di riferimento (e un obiettivo da superare) per quanto riguarda i trend, anche quelli alimentari.

“Le preoccupazioni per la salute, i diritti degli animali e l’ambiente si stanno dimostrando tutti fattori chiave per motivare i Sauditi a cambiare la loro dieta e smettere di usare prodotti di origine animale”, riferisce Arab News .
Così, largo a Veganity, che si propone come il nuovo tempio dei vegani, con un menù di oltre 200 piatti internazionali.

[Fonte: Livekindly]

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Oetzi ha detto:

    Bellissimo, già me li vedo tutti i vegani in mocassini e pantaloncini alla pinocchietto volare fino a Dubai per postare su Instagram le foto con tag del tipo “vegan, crueltyfree, savetheplanet, sustainablefood, yeswecan” mentre mangiano felici nel locale vegan più grande del mondo.