di Marco Locatelli 25 Maggio 2021
eataly londra

Eataly sbarca anche a Londra con uno spazio vendita da quasi 13 mila metri quadrati di superficie e 300 dipendenti.

A tagliare il nastro (fatto di pasta, come da tradizione del brand), il 20 maggio scorso, l’Ambasciatore Raffaele Trombetta, il sindaco di Londra Sadiq Khan, Sally Jones di British Land e Nicola e Oscar Farinetti, rispettivamente CEO e fondatore di Eataly.

Il nuovo spazio enogastronomico italiano a Londra si trova a Bishopsgate ed è il risultato di diversi anni di lavoro.

Saranno circa 5000 i prodotti enogastronomici del Made in Italy proposti dal negozio di Eataly, la cui qualità – come ha evidenziato l’Ambasciatore Trombetta durante l’inaugurazione – è sempre più apprezzata dai consumatori britannici.

Il negozio londinese con i suoi quasi 13 mila metri quadrati è uno dei più grandi della catena

Fonte: AISE