di Valentina Dirindin 5 Novembre 2020
pizza Elezioni USA 2020

Un’organizzazione no profit americana ha raccolto oltre 1,4 milioni di dollari per consegnare 66.000 pizze gratis agli elettori affamati in attesa per le lunghe file elettorali dell’election day appena trascorso negli Usa. Le elezioni del 2020, infatti, hanno portato alle urne un numero record di elettori , il che ha significato anche lunghe file alle cabine elettorali e molte persone affamate in attesa. A questo ha pensato “pizza to the polls”, distribuendo migliaia di pizze gratuite ai potenziali elettori in coda.

“Vogliamo solo assicurarci che tgli elettori non se ne vadano solo perché hanno fame”, ha spiegato  Amirah Noaman, direttore del programma di Pizza to the Polls. “La carenza di scrutatori ha ridotto il numero dei seggi e le misure di allontanamento sociale limitano il numero di persone che possono votare contemporaneamente”, spiegano dall’organizzazione. “Di conseguenza, le linee si allungano”.

Non solo pizza, ma anche snack e bevande gratuiti e confezionati singolarmente sono stati distribuiti agli elettori in attesa di votare. A questo scopo l’organizzazione ha lanciato un programma di food truck che sono andati in giro consegnando pizze in 25 città diverse. Per finanziare l’operazione Pizza to the Polls ha aperto una raccolta fondi online, che ha raccolto quasi un milione e mezzo di dollari a questo scopo.

[Fonte: Business Insider]

1