di Marco Locatelli 20 Maggio 2021
casa azzurri

Manca davvero poco all’inizio degli europei di calcio Euro 2020, rimandati lo scorso anno causa pandemia. Roma ospiterà quattro gare (sarà un torneo itinerante per tutta Europa) e anche – come da tradizione – Casa Azzurri, che per questa edizione ha preso forma all’interno del “Pratibus discrict”, ex deposito Atac di viale Angelico sulla strada per l’Olimpico.  Al suo interno museo, ma anche pub e ristoranti.

Casa Azzurri potrà contare su uno spazio da cinquemila metri quadrati, tra interno ed esterno, verrà inaugurata il 9 di giugno e resterà aperta fino al 20 giugno. Successivamente Casa Azzurri diventerà “on tour”, in linea con la formula itinerante del torneo.

Come già detto, al suo interno ci sarà un museo con i cimeli della Nazionale, ma anche un pub dove si potranno vedere le partite in tv e un paio di ristoranti: uno riservato ai partner e l’altro ai tifosi che saranno invitati.

Ci sarà spazio anche per un negozio di Puma per il merchandising e si svolgeranno dei concerti. Ovviamente il tutto verrà organizzato nel rispetto delle norme anti-Covid per garantire la massima sicurezza alle circa 1.000 persone che potranno essere ospitate.

Fonte: La Repubblica