di Giulia Gagliano 2 Settembre 2019
Farina di farro bio Conad

I supermercati Conad hanno richiamato un lotto di farina di farro bio per la presenza di soia non dichiarata sull’etichetta. Il prodotto in questione (Le Farine Magiche Lo Conte) è venduto in confezioni da 400 grammi con il numero di lotto 19091 da consumarsi preferibilmente entro la fine di aprile 2020. La farina di farro richiamata è stata prodotta per Conad dall’azienda Ipafood Srl, nello stabilimento sito nell’area PIP di contrada Taverna Annibale a Frigento, in provincia di Avellino.

Conad raccomanda quindi alle persone allergiche alla soia, di non consumare a scopo precauzionale la farina con il numero di lotto segnalato e di riportarlo in un punto vendita Conad, dove sarà sostituito o rimborsato. Il prodotto è invece sicuro per i consumatori che non sono allergici alla soia. L’avviso di richiamo è stato pubblicato anche nell’apposita sezione del Ministero della Salute, oltre che sul sito della Conad relativo al richiamo dei prodotto.

[Fonte e foto: FanPage]