di Manuela 25 Luglio 2019
Feliciano Munari

Feliciano Munari è morto: lo storico patron del Molino di Padova si è spento all’età di 87 anni a causa di un malore improvviso alla festa di compleanno della figlia. La famiglia Munari da centinaia di anni è proprietaria dell’antico Molino di Fontaniva, in provincia di Padova e, per questo motivo, Feliciano era considerato il Re del Molino. Nonostante l’età, Munari non soffriva di particolari malattie ed era ancora molto attivo.

Durante la festa di compleanno della figlia Francesca, all’improvviso un malore lo ha colto. Subito sono stati chiamati i soccorsi, ma nonostante la corsa in ospedale e le manovre dei soccorritori, il cuore di Feliciano Munari non ce l’ha fatta. Feliciano Munari era il figlio di Cesare Munari e, insieme ai fratelli, aveva dato nuovo lustro al Molino di Fontaniva, fondato nel 1470 dagli Anselmi. I Munari avevano rilevato l’attività nel 1807, continuando così il loro lavoro di mugnai.

Feliciano Munari era sposato con Laura Toniolo, dalla quale ha avuto quattro figli: Roberta, Francesca, Cesare e Matteo. Nonostante abitasse proprio di fronte all’azienda di famiglia, da giovane Feliciano aveva deciso di laurearsi in Ingegneria ed aveva lavorato per l’Enel, pur rimanendo azionista del Molino. I funerali si svolgeranno nel Duomo di Fontaniva sabato 27 luglio alle ore 10.

[Crediti Foto | Il Gazzettino]