di Manuela 16 Luglio 2020
Tartufo Bianco d'Alba

Buone notizie: è stata confermata la 90esima edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba 2020. Segnatevi le date: l’usuale mercato si terrà per nove weekend, dal 10 ottobre all’8 dicembre, ovviamente sempre ad Alba.

A dare l’annuncio ufficiale è stata Liliana Allena (che ha anche ricordato che il periodo di raccolta dei tartufi, secondo la legge regionale, inizierà il 21 settembre 2020 e finirà il 31 gennaio 2021), presidente dell’Ente Fiera, tramite una videoconferenza dal castello di Roddi, provincia di Cuneo.

Una scelta non casuale visto che è questa la location prescelta per questa edizione digitale e innovativa, che sarà sì aperta al pubblico, ma rispettando le norme di sicurezza anti diffusione Coronavirus e i protocolli previsti. Grazie alla collaborazione con Microsoft Italia e con cloud Teams, le persone che non potranno recarvisi fisicamente, potranno parlare e partecipare in via digitale.

Ovviamente a causa della pandemia potremo scordarci delle orde di turisti e amanti del tartufo che tutti gli anni sciamavano ad Alba. La Fiera si terrà, sarà più lunga di una settimana e ci saranno diversi appuntamenti di enogastronomia, chef, artisti e cultura.

Tema di questa edizione sarà “Il Mondo” e si parlerà anche di sostenibilità e solidarietà. Il tutto, ovviamente, dipenderà dall’andamento della pandemia.