di Valentina Dirindin 25 Gennaio 2021

Flower Burger, la catena italiana di coloratissimi hamburger vegani, sbarca nel Regno Unito e apre il suo primo locale a Londra in piena pandemia.

Forte di quattordici aperture effettuate negli anni scorsi tra l’Italia e la Francia, il progetto pare essere pronto per essere esportato altrove in Europa. In effetti, c’è da considerare che il mercato degli hamburger (così come quello delle pizze o quello del sushi) è tra i meno colpiti dalle chiusure generali per il Coronavirus, essendo il prodotto perfetto per l’asporto o la consegna a domicilio. In più, è un fatto che il mercato dei prodotti vegetariani e vegani sia in continua espansione.

Così, la catena di hamburger a base vegetale ha aperto 21 gennaio a Charlotte Street , in collaborazione con l’operatore Gerry’s Group. Per ora, i panini arcobaleno che hanno aiutato molto l’immagine di Flower Burger saranno disponibili solo per l’asporto e il delivery, ma il gruppo annuncia un’apertura in grande stile per la primavera 2021.

Indubbiamente, i panini di Flower Burger si sono resi protagonisti di un’intuizione geniale: quella di rendere più appetibile e simpatica la scelta “vegana”, che ha certamente bisogno di una spinta in fatto di immagine. Spinta che Flower Burger ha individuato nei suoi panini gialli, viola, rosa e via dicendo, che contengono polpette vegetali di diverso genere, fornendo anche al cliente un’ampia possibilità di scelta.

[Fonte: Globe Trender]