Food delivery con le auto a guida autonoma: la scelta di Chipotle Mexican Grill

Anche la catena di ristoranti messicani Chipotle Mexican Grill investe nelle auto a guida autonomia di Nuro

Anche la catena di ristoranti messicani Chipotle Mexican Grill investe sul food delivery con le auto a guida autonoma della stratup Nuro.

Nuro vanta già una certa schiera di “fan” nel mondo delle consegne a domicilio in USA, con diversi grandi marchi che hanno deciso di collaborarci, ad esempio Walmart e Kroger. Dopo anni di sperimentazioni, il modello Nuro R2 è diventata la prima auto “che si guida da sola” ad avere ricevuto l’approvazione per funzionare senza conducente sulle strade di California, Arizona e Texas.

Tra gli investitori – Nuro ha già ricevuto 1 miliardo di dollari di finanziamenti dal 2017 – c’è ora anche Chipotle Mexican Grill, che non pensa però solamente alla consegna a domicilio dei suoi burrito, ma ha una visione strategica a più ampio respiro, come sottolinea il Chief Technology Officer dell’azienda, Curt Garner.

Chipotle non punta “semplicemente” ad essere la prima catena ad utilizzare un sistema robotizzato per il suo food delivery, ma vuole contribuire alla costruzione di una vera e propria nuova esperienza di consegna, ad esempio, riprogettando nuovi veicoli.

E non è un caso che Chipotle Mexican Grill collabori già con altre realtà come Uber Eats, Postmates e Dor Dash. “La maggior parte dei veicoli autonomi è stata progettata per essere in grado di ospitare un conducente, e quindi è un veicolo esistente riadattato con tecnologia autonoma – spiega il Chief Technology Officer di Chipotle Garner -. Il design Nuro invece parte da zero, è un AV senza spazio per un driver e questo consente a Chipotle di ottimizzare la capacità interna”.

Fonte: Corriere della Sera

Potrebbe interessarti anche