Food Delivery: il servizio di pasti a domicilio per bambini esiste

Vi sembrerà strano ma è così, esistono famiglie che, pur con tutta la buona volontà, non riescono a preparare i pasti per i loro bambini o neonati, in genere a causa di assillanti impegni di lavoro.

Sono soprattutto genitori newyorkesi, d’accordo, ma attenzione, perché le tendenze americane trovano da sempre terreno fertile nella vecchia Europa.

Il nuovo delivery di Regina Reale, manager rampante con una promettente carriera nella finanza, messa in pausa dopo la nascita di sua figlia Rebecca, nel 2012, è un servizio di consegna a domicilio di pasti per bambini diretto proprio ai genitori di cui stiamo parlando. Si chiama Nurturie.

La startup ha assunto con il ruolo di “Culinary Advisor” una chef specializzata nella preparazione di piatti freschi e biologici –tra i quali riso fritto con verdure e tofu, mac and cheese, il piatto di pasta e formaggio assai popolare in Usa, preparato però con un purè di cavolfiore, e pancake con zucchine e grano saraceno– disposti in contenitori idonei per la cottura al microonde.

I pasti, che hanno una durata di tre giorni di durata e costano da 1,79 a 8,95 dollari per porzione, vengono consegnati in tutta New York City due volte la settimana.

Chissà se prima o poi, a Milano o a Roma, qualcuno penserà anche alle coppie con figli molto impegnate.

[Crediti | Link: New York Times]

Nunzia Clemente Nunzia Clemente

2 marzo 2017

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. ROSGALUS ha detto:

    Iniziativa che temo arrivi anche in Italia.
    Potrebbe essere utile per chi ha problemi familiari o di lavoro.
    Ma il mio timore è che sia la pigrizia ad incntivare abitudini che alla lunga potrebbero far cadere ancora piu’ in basso certe buoni abitudini alimentari.

«