Francia: nei ristoranti obbligo di mascherina per i bambini sopra i 6 anni

Da lunedì 3 gennaio in Francia scatta l'obbligo di mascherina nei ristoranti e nei luoghi pubblici anche per i bambini sopra i 6 anni.

mascherina

Se andate in Francia, ricordatevi che da lunedì 3 gennaio 2022 scatta l’obbligo di mascherina nei ristoranti e nei luoghi pubblici anche per i bambini al di sopra dei 6 anni di età.

A causa dell’avanzata della variante Omicron, il governo francese ha appena pubblicato un decreto sulla Gazzetta Ufficiale in cui viene stabilito che i bambini di età superiore ai 6 anni dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina sui bus e nei luoghi pubblici. In particolare, dovranno utilizzarla in:

  • ristoranti
  • centri sportivi
  • luoghi di culto
  • trasporti pubblici

Bambini al ristorante Daniel di New York

La decisione è stata presa in quanto fra pochi giorni le scuole riapriranno dopo la pausa per le vacanze natalizie. Sempre rimanendo in Francia, è di queste ore la notizia che, come in Italia, il governo ha deciso di ridurre la quarantena per i vaccinati.

La motivazione di questa scelta è identica a quella italiana: serve per preservare il tessuto socioeconomico. Che tradotto vuol dire: se tutti stanno in quarantena prolungata, non lavora più nessuno e il paese si paralizza.

Ecco che dunque, sempre da lunedì 3 gennaio, cambiano le regole d’isolamento per chi abbia terminato il ciclo vaccinale: i contatti vaccinati non dovranno stare in quarantena, mentre l’autoisolamento diventa di 7 giorni che scendono a 5 con test negativo.