Franco Locatelli: “Con il green pass, al ristorante ci si andrà più tranquilli”

Franco Locatelli del Cts: "Chi esita a tornare nei ristoranti credo che lo farebbe con più tranquillità sapendo che vi hanno accesso persone con il certificato".

franco locatelli

Franco Locatelli, coordinatore del Cts e presidente dell’Istituto superiore di sanità, si dice favorevole all’estensione del green pass per poter entrare nei ristoranti.

“Chi esita a tornare nei ristoranti – ha spiegato Locatelli ai microfoni de La Repubblica – credo che lo farebbe con più tranquillità sapendo che vi hanno accesso persone con il certificato”.

“Credo che vadano fatte scelte per contrastare la ripresa della circolazione virale – spiega Locatelli -. Dare accesso a determinate attività a chi è stato vaccinato, o comunque ha il certificato verde, è una strategia inevitabile. Penso a concerti, grandi eventi, stadi, cinema, teatri, piscine palestre. In questi casi è fuori discussione la necessità del documento”.

“I dati indicano una ripresa netta della circolazione virale nel  Paese. Come ha documentato la Cabina di regia, l’età mediana dei contagiati è 28 anni, dato che dimostra come i contagi siano legati in buona parte alla popolazione giovane in ragione della maggior socializzazione del periodo estivo, un po’ come è successo l’anno  scorso”.

Fonte: La Repubblica

Potrebbe interessarti anche