di Marco Locatelli 11 Maggio 2021

Prosegue l’accordo fra il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf) e eBay per la tutela dei prodotti agroalimentari Made in Italy sul web. La collaborazione di contrasto alle frodi agroalimentari è stata rinnovata per altri due anni.

L’Italia è l’unico paese al mondo a tutelare il proprio patrimonio agroalimentare in collaborazione con Icqrf, Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi, orIGin Italia e Federdoc.

“Il rinnovo conferma la bontà del lavoro di collaborazione sin qui svolto – dichiara il ministro Stefano Patuanelli – ed evidenzia la consapevolezza che occorra fare “sistema” per sostenere, incoraggiare e tutelare l’agricoltura italiana e l’immenso patrimonio agroalimentare, proteggendo, al contempo, il consumatore”.

L’Italia – il paese numero uno in Europa per quanto riguarda il numero di prodotti Igp e Dop, come ricorda Patuanelli – è spesso soggetta a contraffazioni e imitazioni, in gran parte online, e così risulta quanto mai importante un operazione di questo tipo con un colosso e-commerce come eBay.

Importante per il prodotto quanto per il cliente: “garantirne la tutela è un contributo alla trasparenza del mercato – fa sapere Patuanelli -, alla difesa dei diritti del consumatore, ma anche alla valorizzazione del lavoro importante che svolgono i nostri agricoltori e le nostre aziende”.

E così, grazie ad una vera e propria task force dell’Icqrf, tutti i prodotti che usurpano alimenti Igp o Dop italiani vengono immediatamente segnalati al sistema di protezione e rimossi da eBay.

Fonte: ANSA