di Marco Locatelli 14 Ottobre 2019
furto

Nella notte di venerdì e sabato furti in quattro ristoranti nel centro di Sarzana, Comune in provincia della Spezia in Liguria. Nel mirino di una banda sono finiti le pizzerie Arribabà e La Capannina e i ristoranti Mamagamma e Simon Boccanegra.

I malviventi hanno rubato soldi, liquori, generi alimentari e – fra un colpo e l’altro – ne hanno approfittato per mettere qualcosa sotto i denti, nello specifico dei dolci. Sulle tracce dei lestofanti ci sono ora i carabinieri della compagnia di Sarzana che hanno trovato alcuni arnesi da scasso abbandonati.

Il modus operandi è stato praticamente il medesimo per due locali: i ladri sono entrati dopo aver infranto il vetro della porta di ingresso del ristorante. In ordine, ad essere colpita per prima la pizzeria Arribabà venerdì notte, dove sono stati trafugati un computer portatile, il cassetto dei soldi (vuoto), una forma di parmigiano, alcuni alimenti e bottiglie di liquori. Poi è toccato al ristorante Mamagamma, dove sono stati rubati un computer portatile e alcune bottiglie di liquore.

La notte successiva la banda – probabilmente la stessa fanno sapere i carabinieri – ha fatto irruzione nel ristorante focacceria Boccanegra facendo un foro nel vetro della porta di ingresso, dove è stato preso del denaro rimasto in cassa e le mance dei camerieri, per un totale di 200 euro circa. Ultima spaccata alla pizzeria La Capannina, dove sono stati rubati un registratore di cassa con circa 50 euro.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento