di Manuela 9 Aprile 2021
game of thrones birra

È inutile girarci intorno: siamo in crisi d’astinenza da Game of Thrones. George R.R. Martin non è riuscito a finire il nuovo romanzo neanche con tutto il tempo libero del lockdown, gli spin-off latitano e a noi cosa ci rimane? Ma ecco che all’orizzonte arriva uno spiraglio di luce: siete pronti per la birra di Game of Thrones? Nata per celebrare il decimo anniversario dello show, sarà targata Mikkeller.

Non è certo la prima volta che nascono partnership simili. In passato lo show di punta dell’HBO ha collaborato con Johnnie Walker e con Vintage Wine Estates. Inoltre il birrificio New York Ommegang aveva prodotto anche 15 birre ufficiali di Game of Thrones. Senza dimenticare il whisky di Diageo ispirato a Game of Thrones (in realtà ci sono stati diversi whisky ispirati a Il Trono di Spade).

Tuttavia adesso un altro famoso produttore di birra ha stretto rapporti con lo show per generare una nuovagamam di birre ufficiali. Dal 17 aprile i fan della birra e gli irriducibili della serie potranno gustare l’IPA Mikkeller Iron Anniversary. E la cosa bella è che queste birre, prodotte dall’azienda di birra artigianale danese, saranno vendute in tutto il mondo.

Mikkel Bjergsø, fondatore e direttore creativo di Mikkeller, ha rivelato che fin dall’inizio le collaborazioni sono state uno degli elementi chiave dell’universo di Mikkeller, sono una delle cose che li divertono e che amano di più. Adesso sono felici e orgogliosi di questa partnership.

Game of Thrones, birra Mikkeller

Se vi state chiedendo che tipo di birra sia, l’IPA Iron Anniversary di Mikkeller è una IPA in stile New England al 7% vol., con un pizzico di amarezza da luppolo che le conferisce un aroma fruttato. È un’IPA succosa con un aspetto non filtrato, adatta un po’ a tutti i palati non essendo troppo estrema. L’etichetta, invece, è stata disegnata da Keith Shore, l’art director di Milleller. A proposito dell’etichetta: il Corvo con Tre Occhi è bellissimo.

Nel corso dell’anno dovrebbero poi uscire altre due birre e altre ancora seguiranno nel corso dei prossimi anni. Questo perché Mikkeller ha stretto una partnership pluriennale con la Warner Bros.Consumer Products. Si sa già che alcune versioni avranno lanci ampi, mentre saranno poche le versioni con produzioni a edizione limitata e ingredienti e processi esclusivi. Al momento queste birre saranno vendute fisicamente in quantità limitate negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Danimarca e in Svezia, mentre saranno disponibili nello shop online di Mikkeller.

[Crediti | The Drink Business]