di Patrizia Laquale 23 Settembre 2019
ghiaccio-alimentare

KE’ stato pubblicato quest’oggi sul  sito Salute.gov un nuovo avviso di richiamo dal commercio,  si tratta del ghiaccio alimentare  in cubetti commercializzato a marchio Ice Cube.
Il motivo della segnalazione è: richiamo per rischio microbiologico.

In realtà la nota del richiamo riporta la data di venerdi 20 settembre 2019, ma solo oggi è stato reso noto attraverso il sito.

Il lotto  di produzione interessato dal richiamo contrassegnato come LA 16/09/21 data di scadenza o termine minimo di conservazione riportata al 16 settembre 2o19 e prodotto negli stabilimenti della Ice Cube srl siti in contrada Canne Masca snc a Termini Imerese.

Come si apprende dalla nota del richiamo il motivo è per rischio microbiologico secondo il superamento dei limiti prescritti dal Decreto Legislativo 31/01.

Il Ministero della Salute invita pertanto a isolare o bloccare la vendita delle confezioni da 2,5 kg. di ghiaccio alimentare a marchio Ice Cube.

Mentre, l’azienda stessa invita gli acquirenti a preparare il prodotto  ancora in loro possesso per un successivo ritiro della merce.

Noi invece invece, raccomandiamo sempre ai consumatori di controllare le etichette con i relativi dati riguardanti sia il lotto di produzione che le date di produzione e di scadenza.

[ Fonte: Salute.gov ]