di Nunzia Clemente 19 Settembre 2016

Chiusi sabato, aperti domenica. 24 ore su 24 ma non durante le feste. Aperti nei giorni dispari. Chiusi se c’è la luna piena.

Questa volta, a fare le spese dell’eterna discussione tra parti contrapposte sugli orari di negozi e supermercati in Italia, è stato l’inconsapevole Gianni Morandi.

Il cantante è stato bersagliato sul suo profilo Facebook a causa di una foto condivisa ieri, domenica, sul suo profilo Facebook.

L’immagine ritrae Morandi all’ingresso di un centro commerciale, sorridente e in abiti casual, con un sacchetto della spesa in mano, e voleva essere la classica foto del giorno con cui Gianni Morandi racconta ai suoi fan la sua quotidianità.

Invece ha scatenato la rabbia dei fan come poche volte è successo prima, perché il cantante non avrebbe rispettato il giorno di riposo dei dipendenti facendo spesa in un giorno festivo.

Vergogna, si legge negli innumerevoli commenti. E ancora: Oggi è domenica anche per me ma lavoro in un centro commerciale, la gente è costretta a lavorare senza straordinario.

Morandi, dopo aver raccolto tanto livore, ha chiesto promettendo che Da oggi in poi io e Anna (la sua compagna, ndr) faremo la spesa soltanto nei giorni feriali.

[Crediti | Link e Foto: La Repubblica]