Glifosato nella birra? Il confronto tra lager in bottiglia

Glifosato nella birra, come se la cavano le più importanti lager in bottiglia? Quanto glifosato c’è nei bicchieri che ogni giorno portiamo sulle nostre tavole per goderci una pausa di relax gustosa? Un test condotto in Germania su una serie di etichette ci svela cosa c’è dietro ogni birra che beviamo.

Öko Test è una rivista tedesca che ha deciso di calcolare le quantità di glifosato contenute nelle birre. Sono state confrontate 43 birre, 7 delle quali biologiche, soffermandosi alle Pils più vendute in Germania, paese preso come punto di riferimento. Il test voleva capire se ci fossero tracce di glifosato, ma anche di altre sostanze che potrebbero essere potenzialmente nocive per la salute umana.

Il glifosato è una sostanza che potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di cancro. I test si sono soffermati su questa sostanza, ma anche sulle tracce di bisfenolo A o di altri microrganismi. Sono stati presi in considerazione anche altri fattori per capire la qualità dei prodotti analizzati: il grado di fermentazione, l’indice di schiuma, quanto le birre fossero digeribili, il grado di amaro, ma anche il carico glicemico, ad esempio.

I risultati del test condotto in Germania hanno rivelato che più della metà delle birre prese in esame sono risultate ottime da questo punto di vista. Residui bassi, non allarmanti, ma comunque presenti, di glifosato sono stati trovati in un campione su 3. Nessuna birra è risultata, però, insoddisfacente da questo punto di vista.

Le birre che ancora contengono, secondo i risultati del test tedesco, tracce di glifosato, in bassa misura, sono:

  • Stephans Bräu Pils Premium
  • Schultenbräu Premium Pilsener (Aldi)
  • Perlenbacher Premium Pils (Lidl)
  • Hofmark Pils,
  • 5,0 Original Pils
  • Ur-Krostitzer Feinherbes Pilsner
  • Tyskie Gronie Pils
  • Sternburg Pilsener
  • Radeberger Pilsner
  • Pilsener Urquell
  • Jever Pilsener
  • Flensburger Pilsener
  • Brinkhoff’s No.1 Premium Pilsener

Per quello ce riguarda il grado di amaro e di fermentazione, nulla da eccepire. Solo due birre hanno avuto problemi nei test della schiuma: la corona è crollata in modo troppo rapido.

Le birre premiate

Infine, le birre che sono state premiate dal test:

  • Astra Urtyp
  • Beck’s
  • Berliner Pilsner
  • Bitburger Premium Pils
  • Burgkrone Premium Pilsener
  • Falkenfelser Premium Pilsener
  • Hasseröder Premium Pils
  • Holsten Pilsener Premium
  • Holsten Pilsener Premium
  • König Pilsener
  • Krombacher Pils
  • Leikeim Premium Pils
  • Licher Pilsner Premium
Avatar Patrizia

11 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento