di Valentina Dirindin 6 Marzo 2021
gordon ramsay quiz show

Perde ascoltatori e, in generale, funziona così così Bank Balance, il quiz show con cui Gordon Ramsay ha debuttato su BBC One nelle vesti di conduttore.

Certo, lo chef – tra i più popolari volti gastronomici al mondo – aveva già esperienza televisiva ma, nelle vesti di showman, non era mai uscito dalla comfort zone della cucina.

Con questo nuovo programma (un classico e un po’ macchinoso gioco a premi in onda in prima serata sulla BBC) invece, ha provato per la prima volta a vestire i panni di conduttore vecchio stile.

Con risultati che paiono essere non troppo entusiasmanti, in realtà. Stando a quanto dice il The Mirror, infatti, gli ascolti dello spettacolo sono drasticamente diminuiti dopo il debutto, con una perdita di un milione di spettatori in soli due giorni. 2,7 milioni di britannici si sono sintonizzati per guardare la prima puntata del quiz show la scorsa settimana, ma venerdì il numero è sceso a un deludente 1,6 milioni.

I motivi, dice il The Guardian in un articolo dal gusto ironico che si scaglia contro il conduttore e il suo linguaggio tipicamente colorito e sfrontato, sono diversi. Il suo linguaggio tipicamente colorito e sfrontato, intanto. In un quiz show, il meccanismo ti insulto – ti sprono urlando e poi, dopo che ti ho ridotto in lacrime, ti sprono a migliorare, funziona un po’ meno bene che in “Cucine da incubo”.

E poi un meccanismo difficile da seguire, troppo complicato, secondo il The Guardian. Ma soprattutto, è l’inadeguatezza del conduttore a essere presa di mira dalla critica. “Questo non è Channel 4. È la BBC, giusto?”, scrive il Guardian imitando il tipico stile di Ramsay. “Perfetto. Allora se non hai le carte in regola per condurlo, sparisci. Ho un milione di Vernon Kays là fuori che potrebbero farlo in un batter d’occhio!”.

[Fonte: The Guardian]

1