Ci vediamo a Gourmet Expoforum 2016

La seconda edizione di Gourmet Expoforum si terrà al Lingotto di Torino, e Dissapore sarà media partner della kermesse interamente dedicata al settore Ho.Re.Ca. e food&beverage. Saranno molti gli incontri, i workshop e le dimostrazioni che si terranno all'interno dello speciale Forum.

Programma corposo e nomi dal peso specifico notevole: l’edizione 2016 del Gourmet Expoforum inizia dopodomani 13 novembre al Lingotto Fiere di Torino, Dissapore è media partner dell’evento.

E’ il secondo capitolo per la grande fiera italiana dedicata al settore Ho.Re.Ca. e food&beverage, che si amplia fino a raddoppiare i settori di interesse rispetto all’anno precedente.

Una collaborazione tra GL events Italia, filiale italiana di uno tra i principali organizzatori di eventi intenrazionali, e Gambero Rosso.

gourmet-expoforum-4

A proprosito di Gambero Rosso, da non perdere la presentazione delle Guide Pasticcerie&Pasticcerie 2017 e BereBene, con dimostrazioni dei pasticceri presenti nel volume e degustazioni dei vini indicati nella Guida.

Sono cinque i settori merceologici coinvolti: un’area sarà dedicata ad attrezzature, forniture e complementi d’arredo. Una è riservata completamente al beverage, c’è uno spazio apposito per le startup, e poi comunicazione, editoria, enti enogastronomici.

Nella quarta area trova spazio il food (pane, pasta, pizza) e, in ultimo, un’ampia area per le nuove tendenze di caffè, macchine da caffè, tè e pasticceria.

Ma è il Forum il cuore pulsante della kermesse, dove si alterneranno ospiti noti come gli chef Davide Oldani, Igles Corelli, Matias Perdomo, Giorgione dell’omonimo programma tv, il Maestro Pasticciere Iginio Massari, il Maestro pizzaiuolo Enzo Coccia, il maitre e ristoratore Alessandro Pipero, e infine il critico mascherato Valerio Massimo Visintin.

Qui si terranno anche workshop, dibattiti, degustazioni e masterclass sulla Mixology.

Le novità

gourmet-expoforum-3

Le novità di quest’anno: il Forum Giovani, rivolto soprattutto ai ragazzi degli istituti alberghieri.

Docenti d’eccezione: saliranno in cattedra gli chef Igles Corelli, Giancarlo Perbellini, Marcello Trentini, il cioccolatiere Guido Castagna, i pizzaiuoli Enzo Coccia e Patrick Ricci e il consulente di settore Dario Laurenzi.

Grande spazio per l’arte della mixology con Spirits, i maestri del cocktail, le barlady e i barman più famosi capitanati da Massimo D’Addezio.

Per finire L’Olive Bar e l‘Enoteca del Gambero Rosso: il primo è uno spazio dedicato all’extravergine di oliva, alle aziende di eccellenza e all’assaggio. Nell’enoteca si potranno degustare i vini insieme ai redattori della Guida ai Vini D’Italia.

Gli incontri

gourmet-expoforum-1

Da non perdere i panel dedicati alla Costruzione del Menu e della Carta dei vini.

O ancora:”quali differenze intercorrono tra la progettazione di un ristorante in provincia e di uno in città?”

Risponde Davide Oldani, che illustrerà l’evoluzione del suo personale modello di ristorante.

Ampio spazio riservato ai social media, a cura dei cugini di IFood che terranno un incontro sui nuovi linguaggi del cibo.

Barman, pasticcieri, cioccolatieri e gelatieri

gourmet-expoforum-2

Sulla scia delle tendenza più recenti su pasticceria, cioccolato e gelato, si susseguiranno incontri su come riconoscere un caffè di qualità e saperlo preparare (sia espresso, che filtro), sul gelato e i suoi stili produttivi e di imprenditoria.

Iginio Massari tratterà il tema della pasticceria di qualità, mentre Guido Castagna parlerà di cacao e cioccolato.

Due i momenti dedicati alla birra artigianale: uno sulla carta della birra,”dieci etichette in carta giuste per un menu” e  un approfondimento su “Gli stili all’italiana”.

1-gourmet-expoforum

Panificatori e pizzaioli

Da non perdere l’incontro con Gabriele Bonci, che racconta il pane tra semplicità e studio, i meeting su farine e affini, e la conferenza dedicata alla pizza: forma, contenuti, obiettivi e qualità e abbinamenti al di là del consueto vino.

I prodotti

gourmet-expoforum-5

Degustazioni guidate dagli esperti del Gambero Rosso, con tre incontri dedicati al vino, tre ai salumi e tre alle farine. E ancora, degustazioni di formaggi, lievitati da colazione, olio, caffè e vermouth.

Fuorisalone

Sono molti gli eventi, gli aperitivi e le degustazioni che si terranno nella città di Torino. Il programma è consultabile nel sito, la partecipazione è riservata ai soli addetti del settore, previa registrazione qui.

[Crediti | Link e immagini: Gourmet Expoforum]

eventi in breve
Potrebbe interessarti anche