di Manuela 10 Novembre 2020
grana padano

Il Consorzio Grana Padano ha mandato a Joe Biden, il prossimo presidente degli Stati Uniti (che Donald Trump si metta l’anima in pace), una forma di formaggio dipinta per metà con i colori della bandiera italiana e per metà con i colori della bandiera USA.

Stefano Berni, direttore generale del Consorzio, ha spiegato che la forma verrà inviata alla Casa Bianca nel corso dei prossimi giorni, non appena avranno ricevuto le necessarie autorizzazioni. Si tratta di un gesto augurale con il quale il Consorzio vuole salutare l’arrivo del nuovo presidente. E ribadisce che lo stesso gesto era stato riservato anche a Donald Trump che, però, li aveva grandemente delusi imponendo dazi costosi per i prodotti Made in Italy in modo da avvantaggiare i prodotti analoghi Made in USA.

Berni si augura che, con il passaggio di consegne a Biden, si possa ripristinare il dialogo che il Made in Italy e Grana Padano hanno sempre avuto con gli USA. La speranza di tutti, in effetti, è che con l’avvento di Biden, i nocivi dazi USA vengano rimossi o ridimensionati e che tutto ritorni alla situazione precedente all’era Trump (anche perché, adesso, verranno imposti per par condicio dazi UE ai prodotti Made in Usa, il che vuol dire che per determinati prodotti provenienti dagli Stati Uniti dovremo pagare prezzi maggiori).

1