di Valentina Dirindin 25 Novembre 2020
Guida Michelin 2021; premi speciali e sponsor

La presentazione della Guida Michelin 2021, diretta dell’edizione più difficile di sempre, è iniziata con l’assegnazione dei suoi Premi Speciali. Premi offerti dagli sponsor che, come tali, servono a giustificare gli introiti pubblicitari di una guida che, per essere redatta, ha bisogno di un bel po’ di quattrini.

Ci sta, pecunia non olet, e in fondo la Michelin è pur sempre la Michelin, e questi premi spostano comunque qualcosa nel mondo gastronomico, riconoscendo il lavoro – per esempio – anche del fondamentale mondo della sala o di quello delle cantine e dei sommelier che redigono le carte vini e consigliano gli abbinamenti.

Certo, ora che la Michelin è diventata uno show vero e proprio, con Federica Pellegrini ospite, vestiti da sera in raso luccicante e red carpet d’ordinanza, forse l’intervento degli sponsor andrebbe un po’ rivisto.

Per dire: il presidente del Consorzio Brunello di Montalcino, Fabrizio Bindocci, che ha premiato il miglior sommelier dell’anno, era tenerissimo nella sua goffaggine, con tanto di copione in mano e la naturalezza di un condannato a morte che legge un comunicato di pentimento.

Ma andiamo ad annunciare i premi speciali Michelin 2021, per cui gli chef, oltre a un bel trofeo a forma di stella da mettere in bella vista sul bancone del ristorante, ricevono anche un premio “gentilmente offerto dallo sponsor”, come si usava nella televisione anni Ottanta.

Ad alcuni, diciamocelo, va meglio (la Mathusalem di Brunello, tutto sommato, non è da buttare via), e immaginiamo l’invidia del vincitore del miglior servizio di sala, che riceve dallo sponsor una bella agenda (speriamo del 2021, visto che siamo a novembre), come se fosse un cliente premium di una banca qualunque.

Su, si scherza, non fate quelle facce.

Nel frattempo, ecco quali sono i premi speciali Michelin 2021, tenuto conto che quello dedicato alla miglior Chef Donna 2021 sarà annunciato nella primavera (ed è un po’ un peccato, visto che oggi è la giornata nazionale contro la violenza sulle donne).

  • Premio Michelin Sommelier 2021
    Matteo Circella, ristorante La Brinca di Né
  • Premio Michelin Servizio di Sala 2021
    Christian Rainer Ristorante Peter Brunel ad Arco (TN)
  • Premio Michelin Giovane Chef 2021
    Antonio Ziantoni, Ristorante Zia (Roma)
  • Premio Michelin Chef Mentore 2021
    Niko Romito del Ristorante Reale a Castel di Sangro