Guida Michelin Kyoto e Osaka 2022: le nuove stelle del Giappone

La cucina giapponese si conferma innovativa e dinamica con 45 nuovi indirizzi nella Guida Michelin Kyoto e Osaka per il 2022.

Hyotei 3 stelle michelin kyoto

È uscita la Guida Michelin Kyoto e Osaka: 207 e 208 ristoranti stellati, rispettivamente per le due città del Giappone, e 45 nuovi indirizzi in tutto (21 e 26), con 3 Green star in più. La cucina nipponica si conferma dinamica e innovativa, come sottolinea anche Gwendal Poullennec, Direttore Internazionale della rossa: “Kyoto e Osaka sono da tempo riferimenti gastronomici globali, affascinanti e sorprendenti. Dal negozio d’angolo specializzato in ramen alla tavola gastronomica di altissima classe, i buongustai di tutto il mondo possono assaporare e scegliere da una gamma culinaria senza pari che poche destinazioni possono offrire con tale raffinatezza. Mentre la crisi sanitaria ha senza dubbio colpito duramente il settore, con tutte le restrizioni applicate ai viaggiatori, gli chef di Kyoto e Osaka hanno mantenuto la loro passione. Si può poi notare una crescente consapevolezza ambientale”.

Notevole il passaggio da una a due stelle di Numata, specializzato in tempura. Con una selezione di prodotti freschi di alta qualità – in particolare i famosi gamberi tigre di Amakusa, isola nativa dello chef, cernie e germogli di bambù primaverile -, lo chef autodidatta Kazuya Numata offre una versione gastronomica di alto livello della specialità tipicamente giapponese.

In totale, sono 30 i ristoranti a due stelle consigliati a Kyoto (19) e Osaka (11) nell’edizione 2022 della Guida. Sono presenti insieme a 9 ristoranti a tre stelle che hanno mantenuto il riconoscimento, tra cui Hyotei e Kikunoi Honten a Kyoto, che hanno mantenuto il massimo premio sin dalla prima edizione della Guida.

Muni la terrasse ristorante francese Kyoto

Muni La Terrasse, ristorante francese a Kyoto

Nuove stelle: 16 nuovi ristoranti hanno ricevuto una stella Michelin a Kyoto (8) e Osaka (8). Quest’anno, la maggior parte dei nuovi ristoranti stellati propone i sapori del Giappone, della Francia e dell’Italia. Tra gli ambasciatori gourmet giapponesi, Ryoriya Maekawa e Gion Mamma a Kyoto, Ono, Oryori Yamada, Konoha ed Enomoto a Osaka propongono piatti raffinati che celebrano i migliori prodotti locali. Sui sapori francesi moderni e regionali, Muni Alain Ducasse, Muni La Terrasse, La Biographie, Nakatsuka a Kyoto e Point a Osaka. Infine a canto e YUNiCO a Osaka e cenci a Kyoto, offrono meravigliosi piatti di ispirazione italiana.

Poi: 13 nuovi ristoranti a Kyoto e 17 a Osaka si uniscono ai 196 ristoranti che mantengono il loro riconoscimento Bib Gourmand, che viene assegnato per una cucina di buona qualità a prezzi ragionevoli

Ecco una panoramica della selezione 2022 della Guida MICHELIN Kyoto Osaka

Kyoto:

6 ristoranti tre stelle
19 ristoranti a due stelle
83 ristoranti una stella (8 nuovi)
99 ristoranti Bib Gourmand (13 nuovi)
6 ristoranti Michelin Green Star

Osaka:

3 ristoranti tre stelle
11 due stelle rristoranti (1 nuovo)
82 ristoranti una stella (8 nuovi)
112 ristoranti Bib Gourmand (17 nuovi)
4 ristoranti MICHELIN Green Star