di Marco Locatelli 25 Febbraio 2021
gwyneth-paltrow-cooking-chicken-1120

I rimedi a base di erbe proposti da Gwyneth Paltrow contro gli strascichi del Coronavirus vengono duramente “bocciati” dal Servizio sanitario britannico (Nhs), che ha chiesto all’attrice di non diffondere notizie false sui metodi per curare gli effetti del Covid.

Insomma, una vera e propria staffilata quella della Sanità britannica contro la star americana, da anni in prima linea nella promozione della medicina alternativa sul suo sito Goop.

La Paltrow propone di curare gli effetti del Covid con beveroni a base di erbe, “digiuno intuitivo” e sauna ai raggi infrarossi. Consiglia inoltre una dieta a base di kombucha e kimchi, tè e cavolo fermentati. Tutte soluzioni che il capo del Nhs, il professor Stephen Powis, ha tacciato come “non raccomandate”.

“Dobbiamo prendere gli effetti a lunga scadenza del Covid lungo e applicare metodi scientifici – ha spiegato Powis -. Tutti gli influencer che utilizzano i social media hanno il dovere di essere responsabili al riguardo”

L’attrice americana, che si è ammalata di Coronavirus, ha sempre dichiarato di aver ottenuto benefici con i suoi rimedi, testati quindi su se stessa.

FONTE: ANSA

1