di Valentina Dirindin 11 Gennaio 2020
gwyneth-paltrow-cooking-chicken-1120

Come fa Gwyneth Paltrow a essere sempre così bella e giovane? Con una dieta speciale, di cui ci svela dettagli e segreti in una video intervista su Harpers Bazaar. E, indivinate un po’? La star più simpatica di Hollywood (siamo ironici, è piuttosto nota per non essere proprio amichevole) mangia esattamente quel che ci si aspetterebbe guardandola. Perchè, è bene che ve lo mettiate in testa, non si diventa Gwyneth Paltrow mangiando panettone e pandoro. E quando vi parlano di metabolismi miracolosi, nella maggior parte dei casi, stanno mentendo. Premesso ciò, nel caso vogliate provare a essere belle come Gwyneth, sappiate che lei inizia la sua giornata con un buonissimo cucchiaio di olio di cocco crudo, “un metodo ayurvedico per rimuovere i batteri dalla bocca”, per poi proseguire con uno o due bicchieroni stracolmi d’acqua e una tazza di caffè. Come colazione non c’è male, roba da farci pentire di aver aperto quel barattolo di Nutella stamattina.

Poi, se proprio la mattinata in palestra è stata produttiva, Gwyneth si concede un bello smoothie o una barretta proteica al burro di arachidi. Ed è subito festa.

Fino all’ora di pranzo, quando arriva il momento di un hamburger di tacchino con contorno di insalata verde (e qui, spiega Paltrow, le sue ricette sono a disposizione sul suo sito web Goop).

C’è poi la merenda, una tazza di tè con un po’ di frutta secca, tipo 3 o 4 noci. Infine la cena, con pesce crudo, noodles o pollo con patate – e tofu e verdura per la figlia, che è vegetariana.

Ma se chiedete a Gwyneth Paltrow di cosa non può fare a meno, risponde candida: “Le patatine fritte e la pasta!”. Quindi, signore e signori, anche lei è una di noi. Olio di cocco e barrette proteiche a parte.

[Vanity Fair]