Hawaii: onda anomala distrugge un pranzo di matrimonio sulla spiaggia, si salva solo la torta

Quando si partecipa a una cerimonia in spiaggia, oltre alla sabbia e al caldo, bisogna mettere in conto anche l’arrivo di onde anomale (o di Godzilla, ma questo è un altro discorso). Lo hanno imparato a loro spese gli invitati di questo matrimonio: alle Hawaii un pranzo di matrimonio in spiaggia è stato spazzato via […]

hawaii

Quando si partecipa a una cerimonia in spiaggia, oltre alla sabbia e al caldo, bisogna mettere in conto anche l’arrivo di onde anomale (o di Godzilla, ma questo è un altro discorso). Lo hanno imparato a loro spese gli invitati di questo matrimonio: alle Hawaii un pranzo di matrimonio in spiaggia è stato spazzato via da un’onda anomala. L’unica cosa che si è salvata, in pratica, è stata la torta nuziale.

A molti piacciono le nozze sulla battigia: sposarsi con vista sull’oceano è considerato molto romantico, anche se fra sabbia, sudore, vento e pallonate degli altri frequentatori della spiaggia il tutto tende a perdere un po’ di poesia.

hawaii

Tuttavia quando ci si sposa in spiaggia bisognerebbe prima sincerarsi delle condizioni meteo, allestendo un piano di riserva non solo in caso di pioggia, ma anche di vento. Il problema non è tanto quando il vento ti spinge tutta la sabbia negli occhi e in bocca (e già questo è poco piacevole), ma quando si leva il mare.

Lo sanno bene gli sposi e gli invitati del matrimonio che vedete nel video di Twitter. Dillo e Riley Murphy hanno deciso di coronare il loro sogno d’amore in spiaggia, davanti all’Hulihe’e Palace di Kailua-Kona, sulla costa occidentale della Big Island. La coppietta ha organizzato un tradizionale ricevimento di matrimonio in spiaggia, con i suoi bei tavolini bianchi in riva al mare carichi di cibo e bevande.

Solo che, ad un certo punto, la zona dove era stato allestito il banchetto nuziale, pur essendo protetta da un muretto, è stata letteralmente investita da una serie di onde anomale. Le onde hanno superato tranquillamente il muretto e hanno portato la devastazione, rovesciando tavoli e sedie, travolgendo cibo e invitati.

E non si è trattato di una singola onda: come si vede nel video, dopo la prima ne è arrivata un’altra, sotto gli occhi attoniti degli ormai grondanti invitati. Fortunatamente nessuno si è fatto male e, anzi, la sposa non si è arrabbiata troppo visto che, per qualche bizzarro disegno del destino, la torta nuziale è riuscita a sopravvivere a tanta devastazione.

Alla fine, anzi, gli invitati hanno deciso di fare buon viso a cattivo gioco e si sono messi a ballare nel fango.

Ecco qui il video di Twitter dove si vede l’arrivo dell’onda anomala, anzi, delle onde anomale:

A proposito di matrimoni: devi ancora prenotare il ristorante? Ecco qui alcuni utili consigli.