Heinz inventa lo spremi-ketchup, per evitare avanzi e macchie sulle camicie

Niente più esplosioni di ketchup e maionese, niente più residui nella bustina di plastica: l'Heinz Packet Roller è la soluzione definitiva.

Heinz packet roller spremi ketchup

Stop agli avanzi di ketchup e maionese negli angoli delle bustine monodose, e basta anche alle incontrollabili esplosioni e fuoriuscite dalle suddette, che finiscono per macchiare pantaloni e camicie: Heinz ha la soluzione per il problema da lei stessa creato. Si chiama Heinz Packet Roller, ed è appunto null’altro che uno spremi-ketchup, che taglia e schiaccia la bustina in maniera progressiva e controllata, promettendo zero residui e zero macchie.

Quando si tratta di spremere fino all’ultima goccia di salsa, ci sono vari metodi e teorie: nel caso delle bottiglie, sbattere e scuotere sono un classico, ma esistono anche i trucchetti. Per esempio, toccare il ’57’ sulla parte anteriore della bottiglia di Heinz. Ma i pacchettini monodose, che ormai vanno per la maggiore nei locali e nel delivery, anche se sono uno spreco assurdo di materiale per packaging? Ecco allora il packet roller, lo spremi-busta: certo non sarà la svolta che bloccherà lo spreco alimentare nel mondo, ma almeno avremo vestiti più puliti.

Ashleigh Gibson, brand director di Heinz, ha dichiarato a Foodside: “Ci sono poche cose migliori del gusto inconfondibile di Heinz e del godersi un pasto con la famiglia e gli amici. I nostri pacchetti portano la magia al momento dei pasti, non importa dove le persone stanno mangiando hamburger e patatine fritte, ma spremere ogni goccia non è un’impresa facile. Abbiamo progettato l’Heinz Packet Roller per offrire ai fan un modo completamente nuovo di assaporare il loro condimento preferito e garantire che l’ultima goccia non vada mai più sprecata”.

Dove trovarlo? Sul sito dedicato, HeinzPacketRoller.com, a 5,70 dollari, fino a esaurimento scorte.

Potrebbe interessarti anche