di Marco Locatelli 25 Ottobre 2019

Non ci sarà carne nel menu natalizio di Ikea in Gran Bretagna, e lo fa per una scelta salutista. Proprio così, il colosso svedese dei popolari mobili componibili – che ricorderete per le polpette low cost servite con marmellata – ha deciso di dare un taglio al consumo di carne all’interno dei suoi ristoranti, perlomeno durante il periodo natalizio.

Invece della carne, la multinazionale dei mobili offrirà una crostata vegana con verdure e pasta sfoglia. Ad accompagnare il piatto “verdure in abbondanza” tra cui cavoletti di Bruxelles. Ci sarà anche una crostata vegetariana con brie e mirtilli rossi.

La nuova proposta culinaria rientra nel solco della missione Ikea di offrire più cibo economico e rispettoso nei confronti del pianeta. “Come parte del nostro impegno a supportare i nostri clienti a vivere una vita più sana e sostenibile, abbiamo deciso di lanciare il nostro primo Natale senza carne nei nostri ristoranti – spiega Ikea in una nota – Sappiamo che le cene di Natale sono una parte importante della stagione festiva e vogliamo davvero incoraggiare i nostri clienti a provare qualcosa di nuovo quest’anno. Entrambi i nostri piatti senza carne sono pieni di sapore, per mostrare come opzioni più sostenibili possano essere altrettanto gustose”.

Il menu di Natale è un ulteriore passo di Ikea verso una proposta di cibo più sostenibile. Secondo un recente comunicato stampa, il 50% dei pasti caldi serviti nei ristoranti sono già ora vegani o vegetariani. In futuro arriveranno pure le polpette vegane, con una consistenza più magra rispetto alla versione di verdura.

Ikea è in buona compagnia: altre grandi catene di supermercati hanno introdotto menu vegani di Natale, come Tesco, Sainsbury’s, Iceland, Waitrose, Aldi, e Marks & Spence. Il menu di Natale senza carne di Ikea sarà disponibile in Gran Bretagna come parte di un’offerta pranzo di 5 sterline a partire dal 4 novembre.

 

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento