di Valentina Dirindin 18 Gennaio 2021
joe germanotta

Il padre di Lady Gaga, proprietario di un ristorante di New York, ha raccontato le sue difficoltà in qualità di ristoratore durante una pandemia, e ha definito stupidi i provvedimenti che chiudono i locali impedendo di mangiare al chiuso.

Joe Germanotta, proprietario del ristorante Joanne Trattoria, ha spiegato a Fox & Friends Weekend quanto sia difficile questo sistema di aperture e chiusure continue. “È così deludente perché, come operatori di ristoranti, ci vogliono diversi anni prima che tu finalmente riesca a far funzionare il tuo ristorante”, ha detto. “Hai il personale giusto e il menu giusto, e poi all’improvviso vieni sconvolto in questo modo, è orribile. È come ricominciare tutto da capo”.

Germanotta ha spiegato che le difficoltà maggiori riguardano anche il personale del ristorante, che controlla costantemente la situazione e chiede aggiornamenti sulla riapertura. “Non abbiamo risposte per loro”, ha detto. “Mi piacerebbe dire,’hey, vai a trovare un altro lavoro’, ma vorrei mantenere il mio staff a bordo”. Germanotta ha detto che Joanne Trattoria è attualmente in attesa di ulteriori fondi per il Programma di protezione dello stipendio, anche se li considera solo una piccola toppa per aiutare a coprire il buco.

“Vogliamo tornare al lavoro”, ha detto in conclusione Germanotta, condividendo la  speranza di riaprire a metà febbraio, e definendo lo stop del governatore Andrew Cuomo ai pasti al coperto “davvero stupido”.

[Fonte: Fox News]