Il Washoku japanese culture & food fest approda a Torino dal 5 al 7 novembre

Al Mercato Centrale di Torino andrà in scena il Washoku japanese culture & food fest, festival dedicato alla cultura del cibo giapponese.

Kombu, l’alga dell’umami

La prima edizione del Washoku japanese culture & food fest approda a Torino, al Mercato Centrale in Piazza della Repubblica, per tre giorni di degustazioni ed eventi dedicati alla cultura del cibo giapponese. Da venerdì 5 a domenica 7 novembre il capoluogo piemontese ospiterà stand espositivi, workshops, degustazioni guidate, presentazioni di nuove pubblicazioni di settore e conferenze.

ristorante giapponese

Protagonista dell’evento sarà appunto la cucina ‘washoku’, (Patrimonio Culturale immateriale Unesco dal 2013) risalente alla metà dell’800 e in voga fino al primo decennio del ‘900, quando le pietanze occidentali non erano ancora state importate nella Terra del Sol Levante. Tra le peculiarità di questa cucina c’è il fatto che i cibi vengono portati in tavola senza la consuetudine dell’ordine con primo, secondo, frutta e via dicendo: in questo modo, i commensali sono liberi di abbinare le pietanze come meglio credono. Ad esempio, la pesantezza delle pietanze fritte viene sempre bilanciata da una grande quantità di verdura.

Il Washoku japanese culture & food fest, che avrà ingresso libero e sarà aperto dalle 10 alle 23, ospiterà anche l’evento JfacTOr, al quale potranno partecipare associazioni culturali, privati cittadini e quanti si adoperano per la promozione della cultura e delle arti giapponesi in Piemonte, per “mostrare al pubblico le proprie abilità ad alto fattore Japan.”

Potrebbe interessarti anche