Impossible meat e menu vegano: cosa si è mangiato al party di Barack Obama

Un menu totalmente vegano con tanti ingredienti di carne plant-based: è quello che è stato servito al party per i sessant'anni di Barack Obama.

Barack e Michelle Obama

È stato forse il party più esclusivo dell’anno, quello tenutosi per i sessant’anni dell’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Ma cosa si è mangiato? Il menu, secondo i ben informati, sarebbe stato completamente vegano, con una quota di preparazioni realizzate grazie alla carne plant based di marchi come Impossible Meat.

A organizzare il menu – spiega Bloomberg – è infatti stato il musicista Questlove, sostenitore e investitore in alimenti di carne non carne. Gli ospiti della coppia presidenziale più cool (e attenta al cibo sano) della storia – sempre secondo i media statunitensi – hanno potuto scegliere tra preparazioni a base di finto manzo, finto maiale e realizzate con uova a base vegetale.

Tra gli ingredienti usati c’era anche – prosegue Bloomberg – la salsa al formaggio di Perfect Day Inc., una startup con sede a Berkeley, in California, che produce proteine ​​​​del latte senza l’utilizzo di prodotti di origine animale. Il cibo vegano sta diventando sempre più popolare man mano che cresce la consapevolezza dell’impatto dell’agricoltura animale sull’ambiente e di pari passo con la crescente richiesta di stili di vita e alimentazione considerati più salutari. In effetti si tratta di due temi che stanno molto a cuore agli Obama, ed è dunque facile pensare che li abbiano fatti propri anche nel menu servito per il loro super esclusivo party.

Potrebbe interessarti anche