Indonesia: alcuni McDonald’s costretti a chiudere a causa del menu dedicato ai BTS

Folle di fan fuori dai McDonald's indonesiani aspettavano il menu dedicato alla boy band coreana BTS: la polizia è stata costretta a chiudere alcuni locali.

BTS-Fries-

Diversi punti vendita McDonald’s in Indonesia sono stati costretti a chiudere questa settimana dopo il lancio dello speciale “BTS Meal“, un menu dedicato alla popolarissima boy band coreana.

Il problema è stata la reazione incontrollata della clientela: folle di fan hanno creato assembramenti presso i ristoranti della catena, violando le misure di sicurezza per il contenimento del contagio da Coronavirus. Così, la polizia ha dovuto chiudere alcuni locali per non aver saputo rispettare le normative vigenti. Il problema non è solo indonesiano, visto che la band è popolarissima in quasi tutta l’Asia e qualsiasi iniziativa a loro legata genera reazioni esagerate.

Per esempio, il lancio del menu dedicato ai BTS a Singapore è stato rimandato il mese scorso dopo che il governo ha inasprito le regole sul distanziamento: il timore era proprio quello di causare assembramenti difficilmente gestibili. E anche l’Indonesia è in un momento di allerta Coronavirus, con un aumento dei casi giornalieri del 26% nelle ultime due settimane e solo il 4% della popolazione che ha completato il ciclo vaccinale.

Quindi, meglio evitare assembramenti e, per un po’ di tempo, lasciar perdere le boy band internazionali, perché c’è il rischio che i giovani fan si spintonino fuori da un locale pur di avere un souvenir, e chi se ne importa della pandemia in corso.

[Fonte: New York Times]

Potrebbe interessarti anche