di Manuela 10 Gennaio 2020
Biscotti spazio

Golose notizie dall’ISS: sono tornati sulla Terra i primi biscotti cotti nello spazio. Solo che nessuno li ha ancora assaggiati. Se ricordate, poco prima di Natale sulla Stazione Spaziale Internazionale era stato fatto un insolito esperimento, a metà strada fra la cucina e l’astronomia: erano stati preparati e cotti dei biscotti in un forno sperimentale.

All’epoca l’astronauta Christina Koch aveva anche postato la foto in un tweet dove, insieme a Luca Parmitano, mostrava orgogliosa il frutto di tale esperimento:

Missione riuscita? A metà diciamo: i biscotti sono stati infornati e cotti, ma il fatto è che nessuno li ha ancora potuti assaggiare. Tramite la capsula Dragon di Space X, lo scorso 7 gennaio sono stati spediti sulla Terra in attesa di esami. Eh sì, perché prima che qualcuno possa essere così temerario da assaggiarli, dovranno essere sottoposti a diversi test ed esami.

I biscotti sono stati preparati partendo da una pasta per biscotti già pronta (quella di DoubleTree by Hilton, catena di hotel della Hilto Worldwide). Per quanto riguarda il forno, invece, questo nuovo prototipo è stato realizzato da Zero G Kitchen e Naoracks in modo che potesse funzionare anche in un ambiente a gravità ridotta. Ci sono, infatti, diversi problemi da affrontare quando si cuoce qualcosa in un forno nello spazio, non ultimo il fatto di trovare un sistema per tenere fermo l’impasto durante la cottura, in modo che non svolazzi per aria.

Il frutto di tale esperimento sono cinque biscotti con gocce di cioccolato. Chissà se verrà mai data a qualcuno l’autorizzazione ad assaggiarli? Di cosa sapranno?

[Crediti Foto | Twitter – Christina H Koch@Astro_Christina]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento