Jamie Oliver: nuova villa da 6 milioni di sterline dopo il crack dei ristoranti

Jamie Oliver ha deciso di consolarsi dopo il crack dei suoi ristoranti con una nuova villa da 6 milioni di sterline. Questo a solo due mesi dal fallimento.

Jamie Oliver ha deciso di consolarsi dal crack dei ristoranti regalandosi una nuova villa da 6 milioni di sterline. Esatto, proprio così, avete capito bene: a soli due mesi di distanza dal crollo dell’impero dei suoi ristoranti, crollo che ha lasciato più di mille persone senza lavoro, lo chef si è trasferito in una villa di lusso.

Tutta la famiglia vive ora in un’antica dimora Tudor nell’Essex, una delle sue due proprietà multi-milionarie. Lo chef aveva deciso recentemente di ristrutturare questa antica magione del XVI secolo e adesso che i lavori di restauro sono finiti, ci si è trasferito con armi, bagagli e famiglia.

Questa villa dell’Essex ha ben sei camere da letto e si trova su una proprietà di 70 acri di terreno, circa 28 ettari. Inoltre le scuderie sono state riconvertite e utilizzate da Jamie Oliver sia per filmare coocking show, sia per gestire le sue masterclass. Come se non bastasse, foto recenti della villa in notevole espansione, mostrano che è corredata di splendidi giardini e anche una piscina.

Oliver e consorte avevano già mostrato l’interno della loro altra lussuosa villa da 8.9 milioni di sterline ad Hampstead Heath, un posticino con sette camere da letto e una moderna cucina open plan. Non male per una persona che è ha appena subito un crack finanziario, vero?

Avatar Manuela

8 Luglio 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento