Jeff Bezos dona 100 milioni di dollari allo chef Josè Andres

Jeff Bezos assegna allo chef ispano americano Josè Andrès e al suo progetto World Central Kitchen il "Premio Coraggio e Civiltà", pari a 100 milioni di dollari.

washington-chef-jose-andres-120-pizze-polizia-capitol-hill

L’uomo Amazon (e oggi anche viaggiatore nello spazio) Jeff Bezos dona 100 milioni di dollari allo chef Josè Andrès e al suo progetto World Central Kitchen.

Il fondatore di Amazon ha infatti annunciato che assegnerà allo chef  ispano americano , noto per il suo impegno sociale, il “Premio Coraggio e Civiltà” , consistente in un assegno di 100 milioni di dollari (da spendere per la propria causa benefica) che “riconosce i leader che puntano in alto e che perseguono soluzioni con coraggio e che lo fanno sempre con civiltà”.

Presumibilmente, Andrés destinerà la sua parte a World Central Kitchen, la sua organizzazione di beneficenza dedicata a nutrire le persone durante i periodi di calamità, inclusa la pandemia di COVID-19 in corso. Insieme allo chef filantropo, lo stesso premio è stato assegnato in contemporanea anche a Van Jones, commentatore politico e fondatore di DreamCorps.

“Sono davvero grato per questo premio e per l’incredibile supporto di Jeff e dell’intera famiglia Bezos”, ha detto Andrès. “World Central Kitchen nasce dalla semplice idea che il cibo ha il potere di creare un mondo migliore.

Un piatto di cibo è un piatto di speranza”. Una cifra importante, ma non per l’uomo più ricco del mondo: 200 milioni di dollari equivalgono infatti allo 0,08 percento del patrimonio di Jeff Bezos, stimato in circa 205 miliardi di dollari.

[Fonte: Eater]

Potrebbe interessarti anche