di Valentina Dirindin 21 Ottobre 2019
Jennifer_Lawrence

È finito nel migliore dei modi, ovvero con un after-party a base di hamburger e patatine, in perfetto American-style: il matrimonio di Jennifer Lawrence e Cooke Maroney (il cui sontuoso menu nuziale vi avevamo già svelato qualche giorno fa) deve essere stata una vera festa stratosferica (che peccato non esserci stati…).

L’after-party di Jennifer lawrence e consorte è iniziato nella notte tra sabato e domenica, con gli ospiti che si sono spostati dalla sede del ricevimento per continuare a banchettare, questa volta con hamburger e patatine fritte, prese direttamente da un food truck noleggiato per l’occasione. Non uno qualunque, sia chiaro, ma il celebre Baddest Burger Food Truck di Boston e il Maine-ly Lobstah di Norwood, nel Massachusetts, che hanno servito agli ospiti “The Hub” (un mega cheeseburger alle erbe), il “Chicky” (sandwich di pollo), il “Bad Dogs” “(Hebrew National Hot Dogs), e una selezione di hamburger vegetariani.

Kevin Tortorella, proprietario del Baddest Food Truck di Boston e del Maine-ly Lobstah, dice di non aver saputo da parte di chi fosse l’ingaggio dei suoi food truck fino all’arrivo all’evento. “Onestamente non avevo idea di chi stavo servendo, sapevo solo che stavo andando a un indirizzo specifico nel Rhode Island”, dice Tortorella. “Quando sono arrivato lì, e ho visto le strade piene di paparazzi, ho iniziato a capire.”

[Fonte: People]