di Valentina Dirindin 4 Giugno 2019

L’Antico Vinaio, storico locale fiorentino di via De’ Neri, luogo di culto per la tradizione della schiacciata mordi e fuggi accompagnata da un bel bicchiere di vino rosso, si appresta a sbarcare all’ombra della Statua della Libertà. La conquista di New York da parte del giovane imprenditore toscano Tommaso Mazzanti, alla guida dell’Antico Vinaio, avviene grazie alla collaborazione con l’ex giudice di Masterchef Joe Bastianich.

Sarà lui, infatti, a ospitare i panini fiorentini nella sua “Otto Pizzeria” sulla One Fifth Avenue della Grande Mela. Per un mese, dal 13 giugno al 13 luglio, le famosissime schiacciate di quello che per anni è stato uno dei locali più recensiti al mondo su TripAdvisor compariranno dunque nel menù americano della pizzeria di Bastianich. Panini dai nomi tipicamente evocativi della storia fiorentina (“l’inferno” o “la Dante”) saranno inclusi nell’offerta del ristorante italo-americano di Bastianich, in un corner pop-up tutto dedicato a quella che, a tutti gli effetti, è la declinazione fiorentina della pizza.

Accanto alle proposte cult dell’Antico Vinaio di Firenze, sarà proposta anche una speciale schiacciata pensata per il pubblico americano: la “Washington Square Park” sarà farcita con lardo, gorgonzola, tartufo e fiori di zucca, e ci chiediamo perché non possa poi fare la traversata oceanica all’inverso, arrivando poi anche a Firenze. Tutte le schiacciate dell’Antico Vinaio newyorkese costeranno 14 dollari, e – come da tradizione – verranno proposte con un bicchiere di vino in accompagnamento.

“Per la prima volta in esclusiva mondiale”, ha detto Tommaso Mazzanti annunciando con grande entusiasmo la novità, “l’Antico Vinaio esce dai confini di Via De Neri e vola a Manhattan. Sono stra felice e onorato ma soprattutto emozionatissimo di iniziare questa stupenda avventura di un mese a New York insieme ad un grande amico, Joe Bastianich”.

[Fonte | Repubblica Firenze]