di Valentina Dirindin 19 Dicembre 2020
Foto rider just eat

Just Eat, in collaborazione con i ristoranti che aderiscono all’iniziativa , donerà 50 centesimi per ogni ordine ricevuto fino a sabato 19 dicembre. L’iniziativa di Natale del marchio di consegne a domicilio, sviluppata in collaborazione con Caritas e Comunità Sant’Egidio, viene realizzata in occasione della Giornata Mondiale della solidarietà.

Il progetto “Un Piatto Sospeso per Natale” prevede la donazione di un piatto a domicilio er ogni ordine ricevuto da oltre 40 ristoranti a Milano, Torino, Roma e Napoli. I piatti sospesi andranno poi a famiglie, comunità e case accoglienza di Caritas Ambrosiana, Caritas Diocesana Torino, Caritas di Roma e Caritas di Napoli.

Non solo. Per aiutare ancora di più alcuni nuclei famigliari che ne hanno più bisogno, quest’anno la donazione sarà effettuata anche tramite la creazione di codici digitali prepagati utilizzabili su Just Eat in modo gratuito, con l’obiettivo di raggiungere oltre 250 famiglie nelle città di Milano, Roma e Torino, e consentendo loro di ordinare in modo semplice, diretto e gratuito cibo a domicilio, supportandoli così nel consumo di più pasti.

A questo si aggiunge anche la Winter Charity Campaign, un progetto globale del gruppo Just Eat Takeaway.com, che prevede, per sabato 19 dicembre, un’intera giornata in cui verranno donati 50 centesimi per ogni ordine effettuato in tutta Italia e da tutti i 18.000 ristoranti partner dell’app, e nel mondo dagli altri paesi, per tentare di raccogliere in tutto il mondo la cifra di 1.5 milioni di euro.