di Valentina Dirindin 11 Gennaio 2020
Rider-Justeat

Nasce ufficialmente un nuovo colosso del cibo a domicilio: dopo l’acquisto di Just Eat da parte di Takeaway.com ha infatti appena preso forma il più grande gruppo europeo food delivery, nonché uno dei più grandi al mondo.

Dopo mesi di trattative, gli azionisti di Just Eat (o almeno,  l’80,4% di essi) hanno dato il via libera a una fusione con l’olandese Takeaways.com di 6,2 miliardi di sterline (circa 7,2 miliardi di euro). L’offerta di Takeaway.com dà agli azionisti di Just Eat una partecipazione del 58% nella società incorporata.

La conferma dell’accordo è un duro colpo per la Prosus, che aveva cercato di inserirsi nella trattativa tra i due gruppi con un’offerta rivale (l’ultima era di 5,5 miliardi di sterline).

L’accordo di Takeaway.com dovrebbe essere dichiarato incondizionato entro il 31 gennaio 2020 e concluso entro la fine di febbraio. L’accordo arriva dopo che Just Eat ha acquistato la società britannica HungryHouse e, dall’altra parte, Takeaway.com ha acquisito l’attività tedesca di Delivery Hero nel 2018.

Dopo l’annuncio della fusione, Jitse Groen, amministratore delegato di Takeaway.com, ha dichiarato: “Quella tra Just Eat e Takeaway.com è una combinazione da sogno e non vedo l’ora di guidare l’azienda per molti anni a venire.”

[Fonte: The Guardian]