di Dissapore Dissapore 14 Aprile 2021
numilk latte vegetale casa

Latte vegetale comodamente a casa, senza packaging che danneggia l’ambiente: è la scommessa di Numilk, azienda produttrice di apposite macchine. Numilk Home dovrebbe essere una versione da banco di Numilk kiosk, un grande distributore di latte a base vegetale installato nei negozi di alimentari di New York, New Jersey e Connecticut. Gli utenti posizionano una bottiglia di vetro Numilk vuota sotto un distributore e scelgono da una selezione di latti vegetali.

Per Numilk Home, il concetto principale rimane lo stesso, solo su scala ridotta. I dispositivi da banco utilizzano una combinazione di sacchetti per ingredienti e bottiglie speciali. Le buste degli ingredienti contengono una varietà di diversi tipi di latte semplice e aromatizzato (mandorle, soia, avena, cioccolato, ecc.). Le bottiglie Numilk hanno uno speciale emulsionante sul fondo. Per ottenere il latte, gli utenti posizionano la busta degli ingredienti nella parte superiore e premono un pulsante. Gli ingredienti vengono dispensati con acqua nell’apposita bottiglia. La speciale tecnologia incorporata nella base della macchina emulsiona il latte.

Il tutto però è di là da venire, e non solo perché parliamo degli Stati Uniti. Numilk ha concluso un round di finanziamento tirando su 2 milioni di dollari, ed è ricorsa al crowdfunding per il resto: la campagna Kickstarter è partita da poco ma ha già totalizzato il doppio del minimo richiesto. Una serie di altre cose non sono note, come ad esempio se le bottiglie saranno riciclabili o monouso. Se tutto va bene, l’azienda dovrebbe spedire i primi Numilk home nell’agosto 2022.

[Fonte: The Spoon]