di Valentina Dirindin 18 Novembre 2019

Sono oltre temila i pezzi di Lego utilizzati per costruire una pizza di mattoncini completa di ogni genere di ingrediente. Dalla salsa di pomodoro alla mozzarella, la pizza Lego ha veramente tutto, nei minimi dettagli, ed è in grado di unire due delle più grandi passioni degli ex ragazzi degli anni Ottanta, oggi diventati spesso uomini non troppo cresciuti. Con la scusa del collezionismo, sono loro che continuano a giocare con i mattoncini colorati, e con a scusa del poco tempo a disposizione, sono fan incalliti del food delivery e del loro confort food per eccellenza, la pizza.

Come non amare dunque una pizza Lego? Impossibile.

Devono averlo pensato anche coloro che hanno realizzato questo video ipnotico in stop motion, in cui tutti gli elementi della pizza vengono realizzati con i Lego: prima l’impasto, su cui poi viene stesa la passata di pomodoro. Quindi i wurstel, la cipolla, i peperoni le foglie di insalata. Ok, fermi tutti. Vi sarà ormai chiaro che non stiamo parlando della classica pizza napoletana, e già ringraziamo che non ci abbiano messo l’ananas.

Il video, che ha avuto più di 2 milioni di visualizzazioni, utilizza esattamente 3300 mattoncini Lego per la realizzazione della super pizza, è stato realizzato e postato dal canale Youtube Bebop.