L’Italia vince la Coppa del Mondo di Pasticceria

L'Italia ha vinto a Lione la Coppa del Mondo di Pasticceria, ciliegina sulla torta (è il caso di dirlo) in un 2021 di ori e grandi soddisfazioni per la Penisola.

Coppa del Mondo di Pasticceria

Massimo Pica, specialista del cioccolato, Lorenzo Puca, specialista dello zucchero, e Andrea Restuccia, specialista del gelato: questo il team che ieri sera, a Lione, ha fatto vincere all’Italia la Coppa del Mondo di Pasticceria. Sempre sul podio il Giappone e la Francia, rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Una medaglia d’oro che, come stanno commentando in molti, si aggiunge alle tante che la Penisola si è aggiudicata nel 2021, su tutti gli Europei di calcio e gli Eurovision.

Coppa del Mondo di Pasticceria

Alla finale della Coupe du Monde de la Pâtisserie hanno partecipato 11 nazioni, con 10 ore a disposizione per preparare un dessert al cioccolato da condividere, una torta gelato, un dessert da ristorante (novità di quest’anno), una scultura di zucchero e una pièce al cioccolato. I nostri pasticceri hanno sbaragliato la concorrenza con creazioni dedicate alla natura, capitanati da Alessandro Dalmasso.

Per l’Italia è la terza vittoria su 12 edizioni che l’hanno vista partecipare alla competizione (la scorsa finale, quella del 2019, fu vinta dalla Malesia).

Potrebbe interessarti anche