Locanda Margon: Edoardo Fumagalli sostituisce lo chef Alfio Ghezzi

Alla celebre Locanda Margon è Edoardo Fumagalli lo chef che sostituirà lo stellato Alfio Ghezzi, che seguirà un altro progetto.

Dopo due stelle Michelin, alla celebre Locanda Margon in provincia di Trento è Edoardo Fumagalli lo chef che sostituisce Alfio Ghezzi dal prossimo 17 luglio.

La carriera di Alfio Ghezzi – chiamato “grande Alfio” per la sua carriera – e il suo lascito alla Locanda Margon sono in buone mani: il giovanissimo chef classe ’89 che andrà al timone sarà chef e Executive Chef delle Cantine Ferrari, dopo aver vinto a soli ventisei anni il titolo di Miglior chef emergente d’Italia nel 2017 alla San Pellegrino Young Chef.

Fumagalli è già noto a livello internazionale: ha iniziato dal Marchesino di Milano per approdare successivamente a Parigi e persino a New York. L’ultima esperienza ha sancito il suo talento: grazie a lui e alla sua brigata è arrivata 1 stella Michelin alla Locanda del Notaio di Pellio Intelvi.

Ghezzi e la Locanda Margon hanno una storia di dieci anni, con la prima stella Michelin arrivata nel 2010 e la seconda nel 2016: lascia senza rimpianto, felice di seguire un proprio progetto e di accogliere il giovane Fumagalli nella sua cucina essenziale, all’insegna della “semplice complessità” – come ama definirla.

L’Amministratore Delegato Lunelli annuncia: “Siamo lieti di avviare questo nuovo percorso e di valorizzare un giovane di grande talento. Grazie alle sue capacità tecniche, alla sua creatività e al suo entusiasmo, proseguiremo con obiettivi ambiziosi il progetto di Locanda Margon, che è strategico per il Gruppo Lunelli. Ringraziamo di cuore Alfio Ghezzi per questi nove fantastici anni insieme. È stato un piacere lavorare con lui, siamo orgogliosi dei traguardi raggiunti e gli auguriamo il meglio per il suo futuro”.

E anche noi non possiamo che augurare il meglio ad entrambi.

Avatar Chiara Cajelli

20 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento