Los Angeles: è morto chef Mark Peel, co-fondatore del ristorante Campanile

Lutto nel mondo della ristorazione degli Stati Uniti: è morto lo chef Mark Peel, co-fondatore del ristorante Campanile di Los Angeles e Top Chef Masters.

lutto

Andiamo negli Stati Uniti, più precisamente a Los Angeles in quanto il mondo della ristorazione statunitense ha subito un lotto: è morto chef Mark Peel, storico co-fondatore del ristorante Campanile e due volte Top Chef Masters.

Mark Pell è deceduto domenica scorsa a Los Angeles a soli 66 anni al Kaiser Permante Los Angeles Medical Center in Sunset Boulevard. La figlia Vanessa Silveton-Peel (ha avuto cinque figli in totale: Vanessa, Benjamin e Oliver Silverton-Peel e Viviene e Rex Peel) ha spiegato al Los Angeles Times che solamente nove giorni fa gli era stata diagnostica una forma di tumore molto aggressiva.

Mark Peel era un famoso chef e ristoratore di Los Angeles. Insieme alla ex moglie Nancy Silverton (sposata con lui dal 1984 al 2004) aveva fondato il ristorante Campanile, vincitore anche del premio James Beard. Per ben 23 anni questo locale era stato meta prediletta di molti pranzi e cene di Hollywood. Il locale si trovava in La Brea Avenue, ospitato in un edificio storico che era nato per ospitare gli uffici di Charlie Chaplin.

Il Campanile era rimasto aperto fino al 2012: da quel momento gli spazi erano stati occupati da Republique. Peel aveva iniziato la sua carriera come chef nel 1975 cucinando prima al Ma Maison con Wolfgang Puck (ha poi aiutato Puck ad aprire il ristorantr Spado a West Hollywood nel 1982), salvo poi passare per diversi ristoranti francesi famosi come La Tour d’Argent e Moulinde Mougins. Successivamente era tornato in California, cucinando da Michael’s a Santa Monica (è qui che ha iincontrato la futura moglie Nancy Silverton nel 1979) e poi da Chez Panisse a Berkeley.

In realtà Peel e l’ex moglie avevano anche aperto La Brea Bakery insieme, venduta però poi nel 2001. Successivamente Peel aveva aperto anche il Tar Pit, sempre a La Brea, il Point e il Prawn Coastal presso il Grand Centrale Market.

Autore di alcuni libri di cucina, Peel era diventato famoso anche per essere stato giudice di Top Chef nel 2009 e nel 2010. Apparso due volte in Top Chef Masters, aveva anche fatto qualche comparsata in programmi come Hell’s Kitchen, Knife Fight e Kitchen Nightmares.

[Crediti | Variety]

Potrebbe interessarti anche